logo-ARPE
Home Speciali tecnici Contatti

Come rimuovere le scritte e graffiti dai muri

Come rimuovere le scritte e graffiti dai muri
Poiché le regole di civile convivenza non sono in grado di arginare questa indecorosa piaga urbana che affligge moltissimi città, la soluzione per restituire ai muri decoro e pulizia duratura passa attraverso un intervento a lungo termine al fine di evitare un inutile spreco di soldi e tempo. Vediamo allora come rimuovere al meglio graffiti e scritte vandaliche dai muri condominiali.

Oggi il problema graffiti sui muri è un fenomeno da non prendere sotto gamba e, purtroppo, in continua espansione. Poiché le regole di civile convivenza non sono in grado di arginare questa indecorosa piaga urbana che affligge moltissimi città, la soluzione per restituire ai muri decoro e pulizia duratura passa attraverso un intervento a lungo termine al fine di evitare un inutile spreco di soldi e tempo. Vediamo allora come rimuovere al meglio graffiti e scritte vandaliche dai muri condominiali.

Come proteggere i muri dai graffiti? 

Gli interventi di tinteggiatura sopra le scritte vandaliche aggiungono solo degrado o di pulitura senza l’applicazione di un adeguato protettivo delle facciate. La prima fase per chi deve rimuovere i graffiti dai propri muri sta nell’identificare la tipologia di vernice utilizzata per imbrattarlo:

  • Vernici a spray che posso essere rimosse con un panno, solvente o carta vetrata;
  • Tinte a base di acido difficile da eliminare che richiedono dei trattamenti specifici di una ditta altamente specializzata.

Il problema delle scritte sui muri si può quindi risolvere per sempre con due semplici azioni:

  • Eliminando le scritte e graffiti sui muri con sistemi e tecniche adeguate; 
  • Usando, a basso costo, un protettivo permanente che permette di cancellare subito le scritte sui muri senza la necessità d’intervento di una ditta specializzata.

In tutto ciò è quindi necessario capire come evitare che i muri vengano imbrattati di continuo.

Come prevenire e cancellare le scritte sui muri

Rimuovere subito una scritta vandalica è un’azione deterrente particolarmente efficace per evitare il ripetersi di atti vandalici. Prevenire e cancellare le scritte sui muri è possibile applicando una protezione permanente e garantita senza incorre in ulteriori spese, cosi una volta applicata nessuna scritta vandalica e graffiti sui muri sarà per sempre e basterà che il portiere dello stabile passi una spugna con decapante e la scritta vandalica sarà rimossa immediatamente senza la necessità di riapplicare il protettivo. Se lo stabile non ha il portiere nessun problema, esistono servizi di manutenzione programmata che permetterà di mantenere lo stabile sempre in maniera perfetta.

Nelle vostre assemblee di condominio è importante confermare che il problema può essere risolto. I condomini aspettano la soluzione del problema e oggi la si può offrire.

Per avere maggiori informazioni in merito all'argomento vi consigliamo di contattare ditte specializzate, tra cui STESA srl partner Arpe. Trovi qui tutte le informazioni: https://arperoma.it/azienda/stesa

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi tutti i mesi ARPENews con notizie su condominio, attualità e giurisprudenza:

mail_outline

Proseguendo accetti l'informativa Privacy.