logo-ARPE
Home Speciali tecnici Contatti

La nuova frontiera dell’edilizia su fune

La nuova frontiera dell’edilizia su fune
I lavori edilizi, anche semplicemente la manutenzione, hanno il loro prezzo: costruzione del ponteggio, utilizzo e montaggio hanno un costo commisurato ovviamente al loro impiego nel tempo. Questi svantaggi trovano risposta grazie all’edilizia su fune. Ma nello specifico cosa si intende per edilizia su fune?

I lavori edilizi, anche semplicemente la manutenzione, hanno il loro prezzo: costruzione del ponteggio, utilizzo e montaggio hanno un costo commisurato ovviamente al loro impiego nel tempo. Questi svantaggi trovano risposta grazie all’edilizia su fune. Ma nello specifico cosa si intende? Scopriamolo!

L’edilizia su fune: cos’è?

L’edilizia su fune è una tecnica di lavoro che deriva direttamente dalle tecniche dell’alpinismo, della speleologia e dell’arrampicata tutte trasferite direttamente nel campo dell’edilizia e della manutenzione. Con edilizia su fune si fa riferimento ad una particolare tipologia di lavori ad alta quota dove gli operatori, ancorati a particolari sistemi di protezione, lavorano senza l’impiego di ponteggi.

Avvalendosi di un sistema di funi è quindi possibile raggiungere pareti di ogni altezza senza l’impiego di mezzi invadenti. L’utilizzo di queste speciali tecniche permette agli operatori di lavorare sul vuoto in tutta sicurezza e, per esempio, assicurare un rifacimento della facciata in totale sicurezza!

In generale, l’edilizia su corda ha via via preso sempre più piede in tutta Europa grazie soprattutto ai diversi benefici che essa presenta legati in particolar modo al risparmio. Anche in Italia l'edilizia su fune è presente  La domanda sorge allora spontanea: quali sono i costi dell’edilizia su fune?

Quali sono i costi e i vantaggi dell’edilizia su corda?

Quasi sempre, la voce “ponteggio” è quella che incide sul preventivo in termini di costi finali. Infatti gli imprevisti e le condizioni meteo avverse possono a loro volta determinarne la spesa finale, piuttosto elevata. Da questo punto di vista i vantaggi dell’edilizia su fune sono presto presentati:

  • L’edilizia su fune non presenta costi aggiuntivi dettati dall’aumento del tempo di noleggio dell’attrezzatura;
  • Consente di eseguire i lavori in minor tempo.

I vantaggi economici vanno inoltre di pari passo alla versatilità stessa di questo tipo di lavoro: l’operatore può calarsi fino a raggiungere ogni singolo spazio desiderato, laddove un ponteggio non arriverebbe. Di tutto ciò ne giova anche la vivibilità del posto: l’edilizia su corda non è invasiva e non disturba la quotidianità di chi vive o lavora all’interno di quell’edificio e allo stesso tempo non prevede alcun blocco della viabilità del posto.

Sapevi che grazie alla nuova Legge di Bilancio puoi detrarre le spese per edilizie della tua casa o del condominio? Scopri tutte le detrazioni fiscali per la casa 2020!

Per avere maggiori e tutte le informazioni in merito all'argomento vi consigliamo di contattare ditte specializzate come Laurenti HRS - Edilizia in Alpinismo industriale e Roma Funi, partner Arpe.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi tutti i mesi ARPENews con notizie su condominio, attualità e giurisprudenza:

mail_outline

Proseguendo accetti l'informativa Privacy.