logo-ARPE
Home Speciali tecnici Contatti
Contattaci per informazioni

Proseguendo accetti l'informativa Privacy.

{{f_info.status_message}}
Loading

Sopralluogo, consulenza su normative, scelta defibrillatori e accessori, preventivo gratuito.

Sconto del 45% sull’acquisto di una postazione da interno con defibrillatore adulto/pediatrico garanzia di 5 anni e programma di assistenza compreso.

Sconto del 50% sul programma di assistenza plus con visita ispettiva annuale.

Sconto del 20% sul prezzo del corso BLSD registrato 118.

Sconto del 20% sull’acquisto del miglior sanificatore per ambienti interi sul mercato

 

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800 897 870

e-mail: info@cardiosafe.it

Direttore tecnico: Cell. 392 978 3812

 

CARDIOSAFE È FORNITORE DI DISPOSITIVI PROFESSIONALI DI SANIFICAZIONE DI AMBIENTI (ARIA E SUPERFICI)

ABBIAMO SCELTO DI DISTRIBUIRE SOLO TECNOLOGIE DI SANIFICAZIONE IN GRADO DI DECONTAMINARE IN PRESENZA DI PERSONE E CHE SFRUTTANO PROCESSI NATURALI, ECOLOGICI E INNOCUI CHE NON IMMETTONO OZONO NELL’AMBIENTE.

Le tecnologie di sanificazione più moderne basate su fotocatalisi o sulla produzione di ROS (Reactive oxygen species) svolgono una potente azione biocida su virus, batteri, COV (composti organici volatili) e funghi.

Miliardi di molecole vengono diffuse nell’aria e grazie al loro potere fortemente ossidante disattivano ed eliminano patogeni e contaminanti al contatto.

Sappiamo che molte infezioni, in base ad esempio a quanto già noto sui coronavirus, si trasmettono attraverso l’emissione di goccioline di saliva, tosse, starnuti e attraverso il contatto diretto su superfici, oggetti e persone. Utilizzando comuni disinfettanti è possibile neutralizzare i virus, ma il problema è che la disinfezione basata sulla persona non può essere continua H24. Conseguentemente utilizzare un sanificatore di aria e di superfici in grado di operare in presenza di persone è molto utile nel decontaminare e ridurre il contagio in ambienti affollati e/o di quarantena.

Grazie al loro ampio spettro di azione e al volume di aria processata i sanificatori proposti da Cardiosafe rappresentano una valida soluzione capace di aumentare il livello di sicurezza della normale disinfezione riducendo il rischio di infezioni crociate.

I sanificatori inoltre sono in grado di eliminare anche i cattivi odori eventualmente presenti nell’ambiente.

I nostri sanificatori sono in grado di decontaminare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con un bassissimo consumo energetico e sono raccomandati per strutture sanitarie, ambienti di lavoro, scuole, attività commerciali, di ristorazione e ricreative aperte al pubblico, persone affette da dermatite, asma, allergie, persone con un sistema immunitario debole e più in generale da chi desidera vivere in ambienti con un’eccellente qualità dell’aria.

Cardiosafe propone la formula di acquisto o noleggio operativo con canoni da 24 a 60 mesi.

 

 

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800 897 870

e-mail: info@cardiosafe.it

Direttore tecnico: Cell. 392 978 3812

IL SANIFICATORE PROFESSIONALE WELLISAIR DISINFETTA L’ARIA E LE SUPERFICI DI CASA TUA


WELLIS È IL NUOVO SANIFICATORE PROFESSIONALE CHE DISINFETTA L’AMBIENTE IN PRESENZA DI PERSONE RIMUOVENDO IL 99,9% DEI PATOGENI E CONTAMINANTI PRESENTI NELL’ARIA, NELLE SUPERFICI COMPRESI VIRUS (ANCHE SARS-COV), BATTERI, COMPOSTI ORGANICI VOLATILI, ALLERGENI, FUNGHI, CATTIVI ODORI, ECC.

WellisAir è un dispositivo di sanificazione attiva, che non filtra passivamente l’aria, ma produce e diffonde nell’ambiente miliardi di molecole di radicale ossidrile (OH), che è il secondo disinfettante più potente in natura dopo il fluoro, e ben più efficace dell’ozono. Inoltre a differenza dell’ozono, il radicale ossidrile utilizzato è innocuo per le persone e pertanto permette di sanificare H24 in presenza di persone e animali, disinfettando aria, superfici, oggetti, vestiti, ecc. restando attivo nel tempo.

COME FUNZIONA IL PROCESSO DI DECONTAMINAZIONE?

Il OH (Radicale Ossidrile) è un agente ossidante estremamente reattivo e naturalmente presente nell’atmosfera e nell’organismo umano. Viene generato spontaneamente in natura dalla luce del sole, dall’umidità e dall’ozono presente nell’aria. È estremamente reattivo ed è capace di ossidare e eliminare i patogeni e i contaminanti presenti nell’aria. Per questo motivo è definito “spazzino” o “detergente” dell’atmosfera.

Il sanificatore WellisAir utilizza un processo di ossidazione avanzata (POA), una tecnologia innovativa, efficace e brevettata che riesce a generare ed espandere in modo efficiente i radicali idrossilici (OH).

Per la produzione dei radicali ossidrilici il dispositivo utilizza cartucce contenenti D-Limonene, un terpene naturale (componente principale dell’olio estratto dalle scorze d’arancia) dotato di eccezionali caratteristiche chimiche. Ossigeno, ozono e terpene (D-Limonene) reagiscono all’interno del dispositivo per produrre radicali ossidrilici. Questo dispositivo non rilascia ozono, ma lo utilizza internamente solo come reagente espellendo solo il radicale ossidrile.

Il risultato sono goccioline disinfettanti invisibili sospese nell’aria che generano una reazione a catena e nel giro di pochi secondi, il virus cessa di avere la capacità di replicarsi e infettare.

Miliardi di particelle disinfettanti di radicale ossidrile vengono prodotte da WellisAir e diffuse nell’ambiente. Queste molecole ossidanti svolgono una potente azione biocida e si dissolvono scomparendo in modo naturale ed innocuo insieme ai patogeni e ai contaminanti dopo aver reagito con essi.

WellisAir è compatto, leggero, silenzioso, consuma pochissima energia elettrica ed è dotato di un rilevatore elettronico che analizza costantemente la qualità dell’aria. La manutenzione del prodotto è estremamente facile ed economica perché non utilizza filtri o lampade, ma solo una cartuccia che va sostituita ogni 3 mesi ed i cui livelli sono monitorati e segnalati dal dispositivo.

EFFICACE CONTRO

UNA RICERCA SCIENTIFICA DURATA 18 ANNI

WellisAir è presente in numerose strutture sanitarie in tutto il mondo è stato approvato da più organizzazioni internazionali grazie anche ai numerosi test indipendenti di validazione.

La tecnologia utilizzata proviene dalla ricerca scientifica dei servizi di difesa militare contro la guerra batteriologica degli anni ’70.

A testimonianza dell’efficacia del prodotto, WellisAir è stato acquistato in occasione della pandemia globale di COVID19 dall’ospedale più contaminato di Wuhan (Cina). In questo ospedale sono stati installati 184 dispositivi che hanno aiutato a disinfettare l’aria e le superfici di tutte le stanze, con eccellenti risultati.

Considerazioni su WELLISAIR e COVID-19 a cura del Dipartimento di Genetica, Microbiologia e Statistica dell’Università di Barcellona (scarica relazione )

RACCOMANDATO PER

 

SCHEDA TECNICA

Nome WellisAir Wadu-02

Peso 1.7 kg

Dimensioni 37 × 15 × 22 cm

Copertura 50-60mq

Operatività Indoor

Assorbimento Elettrico 3,6W

Rumorosità < di 30 dB

Funzionamento Disinfetta e purifica l’aria e le superfici, rimuove fino al 99% di Virus, Batteri, Muffe, COV, ecc.. Per la produzione di radicale ossidrile utilizza cartucce elettroniche pre-caricate con soluzione di “D-limonene”. Il grado di qualità dell’aria indoor viene analizzato in tempo reale daun sensore. Un led multicolor permette di visualizzare lo stato di contaminazione dell’aria (azzurro-buona, arancio-normale, rosso-scarsa).

Manutenzione semplice sostituzione della cartuccia D-Limonene (presente indicatore di livello e segnalazione esaurimento con allarme) ogni 3 mesi ca. Nessun filtro o lampada sa sostituire

Garanzia 24 mesi

GUARDA IL VIDEO PROMOZIONALE >>

 

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800 897 870

e-mail: info@cardiosafe.it

sito: http://cardiosafe.it/wellisair/

Direttore tecnico: Cell. 392 978 3812

Abbiamo a cuore chi ha a cuore la vita degli altri. Persone come voi.

Cardiosafe è da anni un punto di riferimento per la cardioprotezione di aziende, enti pubblici, condomini, scuole e centri sportivi.

La nostra azienda nasce dall’impegno e dalla passione di un gruppo di professionisti operanti nel settore del primo soccorso e delle tecnologie per l’emergenza cardiologica.

Cardiosafe si occupa di fornitura, assistenza e manutenzione di defibrillatori extraospedalieri DAE. Siamo fornitori ufficiali di Physio Control, Heartsine e Tecnogaz leader mondiali nella produzione di defibrillatori.

Siamo un centro di formazione BLSD con docenti sanitari accreditati presso Ares118. Addestriamo “angeli custodi” ovvero operatori BLSD abilitati all’utilizzo del defibrillatore.

Ci occupiamo di sanificazione offrendo il miglior sanificatore per ambienti interni sul mercato.

  • Valutazione relativa al posizionamento dei defibrillatori e degli accessori per la segnalazione/intervento in base alla planimetria ed all’organizzazione degli spazi.
  • Fornitura dei migliori defibrillatori DAE sul mercato extraospedaliero.
  • Formazione di operatori BLSD registrati presso il 118.
  • Fornitura di programmi di assistenza e manutenzione dei defibrillatori.
  • Fornitura del miglior sanificatore per ambienti interni.
  • Consulenza e formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs.81/2008.

L’arresto cardiaco improvviso è la cessazione dell’attività cardiaca in una persona apparentemente sana, o le cui condizioni non farebbero prevedere la sua morte imminente. È un evento inatteso, naturale e rapido, che può colpire anche persone che non soffrono necessariamente di una patologia legata al cuore, e può scaturire anche da situazioni accidentali, come la folgorazione, il soffocamento, l’annegamento, o un colpo violento.

In questa situazione, il battito cardiaco della vittima si ferma inaspettatamente.  Solitamente, questo è attribuibile alla fibrillazione ventricolare, una grave aritmia che genera il tremore delle fibre muscolari del cuore, le quali non si contraggono più simultaneamente per pompare sangue. Il tempo medio di sopravvivenza è di circa 10 minuti.

Ogni minuto che passa, infatti, aumentano i rischi di danno cerebrale irreversibile e la probabilità di sopravvivenza diminuisce del 10%. Il 118 non sempre riesce ad intervenire tempestivamente. È quindi necessario che tutti imparino a intervenire rapidamente, per donare una seconda chance di vita alle sfortunate vittime di arresto cardiaco.

Un defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) è un piccolo apparecchio con un computer integrato, sicuro semplice e di facile utilizzo, che fornisce una scarica elettrica al cuore di chi ha subito un arresto cardiaco, per ripristinarne il corretto funzionamento.

Può essere utilizzato su adulti e bambini. Il defibrillatore è un dispositivo antipanico, responsabile dell’analisi del paziente e della guida del soccorritore nell’utilizzo corretto, nonché nella pratica di una rianimazione cardiopolmonare efficace. Il soccorritore non ha modo di forzare la scarica elettrica, se il defibrillatore non lo richiede.

 

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800 897 870

e-mail: info@cardiosafe.it

Direttore tecnico: Cell. 392 978 3812

CENNI SU ASPETTI LEGALI DEL SOCCORSO E DELLA DEFIBRILLAZIONE

 

Legge n. 120 del 3 aprile 2001

Art.1 - “È consentito l’uso del Defibrillatore Semiautomatico in sede intra ed extraospedaliera anche al personale sanitario non medico, nonché al personale non sanitario che abbia ricevuto una formazione specifica nelle attività di rianimazione cardio-polmonare.

La defibrillazione cardiaca semiautomatica, in quanto si sostituisce all'operatore nella diagnosi del ritmo cardiaco, è attuabile anche dagli infermieri e dal personale laico, adeguatamente addestrato.

Omissione di soccorso

Secondo art.593 del codice penale commette tale reato “chiunque trovando un corpo umano che sia o sembri inanimato, ovvero una persona ferita o altrimenti in pericolo, omette di prestare l’assistenza occorrente o di darne avviso alle autorità.”

Stato di necessità

Secondo l’articolo 54 del codice penale “non è punibile chi ha commesso il fatto per esservi stato costretto dalla necessità di salvare sè od altri dal pericolo attuale di un danno grave alla persona, pericolo da lui non volontariamente causato, nè altrimenti evitabile, sempre che il fatto sia proporzionale al pericolo”.

In questo caso, l’articolo 54 tutela il soccorritore che pur non avendo le competenze tecniche per farlo, sta cercando di salvare una vita in evidente stato di necessità.

Decreto 24 aprile 2013

Allegato E punto 4.5 Responsabilità

“L'attività di soccorso non rappresenta per il personale formato un obbligo legale che è previsto soltanto per il personale sanitario.”

Pertanto L’obbligo legale e deontologico del soccorso esiste solo per il personale sanitario, il soccorritore “laico” formato non è obbligato ad intervenire ma ha la possibilità di farlo.

 

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800 897 870

e-mail: info@cardiosafe.it

Direttore tecnico: Cell. 392 978 3812

Condominio Cardioprotetto è il progetto di cardioprotezione di CARDIOSAFE basato sul concetto di solidarietà con l’obiettivo di combattere l’arresto cardiaco, creando una rete di soccorso tempestiva integrata con il 118, tutelando la salute e il diritto alla vita di ogni persona presente nella struttura abitativa.

In Italia, circa 60 persone al giorno sono colpite da un arresto cardiaco improvviso all’interno della propria abitazione (dati SUEM 118), che generalmente è il luogo dove si trascorrono almeno un terzo delle ore della nostra giornata.

L’arresto cardiaco, insieme all’infarto, è la prima causa di morte. In queste situazioni la rapidità con la quale si interviene può fare la differenza tra la vita e la morte. Infatti, ogni minuto che passa, le possibilità di salvare chi è colpito da arresto cardiaco diminuiscono del 10%, perché dopo 4 minuti iniziano i danni cerebrali e dopo 10 minuti le lesioni diventano irreversibili (morte cerebrale).

In questi casi, la sola richiesta di intervento al 118, può non essere sufficiente. Per un’ambulanza, raggiungere una persona colta da arresto cardiaco improvviso, all’interno di un condominio, può essere molto difficoltoso.

I ricercatori del Hospital di St. Michael a Toronto, in Canada, hanno rilevato che le persone che vivono nei condomini hanno meno probabilità di superare un arresto cardiaco, se vivono al di sopra del terzo piano.

Dunque, in caso di arresto cardiaco, è necessario intervenire tempestivamente e utilizzare un defibrillatore, che è un dispositivo salvavita semplice e sicuro.

Dal momento che le abitazioni sono i luoghi dove statisticamente avvengono più arresti cardiaci, è indispensabile che ogni condominio disponga di un defibrillatore e di una squadra di angeli custodi abilitati al suo utilizzo.

Chi partecipa ai nostri corsi BLSD, guidato dai nostri docenti sanitari esperti imparerà a riconoscere un arresto cardiaco, a rianimare un adulto/bambino/lattante, ad utilizzare un defibrillatore e a risolvere un caso di soffocamento utilizzando le appropriate manovre di disostruzione delle vie aeree.

 

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800 897 870

e-mail: info@cardiosafe.it

sito: http://cardiosafe.it/condominio-cardioprotetto/

Direttore tecnico: Cell. 392 978 3812

Fai diventare il tuo condominio un luogo più sicuro, i tuoi condòmini ti ringrazieranno.

Contattaci subito per ulteriori informazioni sugli incentivi a te riservati.

 

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800 897 870

e-mail: info@cardiosafe.it

Direttore tecnico: Cell. 392 978 3812